itenfres
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Riflessioni

Cari Amici Soci ,

tutto quello che facciamo e tutto quello che mostriamo comunica chi siamo, trasmette contenuti, suscita emozioni, influenza decisioni e conferma valori.

La comunicazione, come spesso erroneamente si pensa, non è solo la pubblicità, ma è importante capire che, altri strumenti comunicativi come il logo, le pubblicazioni di foto, lo stile, la corrispondenza, il sito web, i social network ecc. costruiscono e caratterizzano tutta l’immagine.

L’immagine è una leva strategica che va curata con la massima attenzione ovunque.

Perché questo avvenga è necessario condividere gli stessi standard, al fine di garantire unicità e coerenza nella percezione del “logo” e di tutto il contenuto emozionale: l’appartenenza!.

Ci siamo dotati, da molto tempo, di un sito (www.aiosprotezionecivile.com)  e di una pagina facebook (www.facebook.com/aiosprotezionecivile)  che necessitano di essere movimentati, con chiari messaggi di motivazioni interne alla nostra Famiglia ed esterne al mondo -social e non- che ci osserva e ci segue con affetto, amicizia e…..invidia!

I Volontari dediti alle tecnologie social AIOS PROTEZIONE CIVILE –Cosimo, Maria Teresa, Gianfranco e Gennaro- ci sono di aiuto nel semplificare e postare, con strumenti di comunicazione e linee guida della Presidenza, tutto ciò che attiene alla vita operativa associativa.

Questi Amici Volontari hanno lo scopo di indirizzare, in modo concreto, le applicazioni della nostra SQUADRA nei diversi contesti.

Ogni evento declinato nei social è frutto di una decisione e di una scelta, perchè ogni volta che l’Associazione parla, scrive, spedisce, si espone, mette una divisa, si rappresenta. E deve farlo con coerenza e uniformità!

Quando si parla di una qualsiasi realtà strutturata, in questo caso un’Associazione importante e rappresentativa come l’AIOS PROTEZIONE CIVILE, bisogna ragionare allo stesso modo di un’azienda, di una società o di uno studio professionale, quindi considerare il nostro Ente del Terzo Settore – Organizzazione di Volontariato - come una realtà che deve avere una propria identità che la contraddistingua e la differenzi dagli altri “competitors” e, soprattutto, la renda omogenea e unica su tutto il territorio.

L’identità di organizzazione – l’immagine coordinata – come l’identità di una persona fisica, va costruita e comunicata in modo da essere riconoscibile, curandone tutti gli aspetti, per conferire credibilità e affidabilità e sottolinearne l’unicità verso i propri beneficiari/utenti/cittadini.

L’immagine coordinata deve rispettare e rispecchiare la mission, gli obbiettivi, il target, lo stile e la comunicazione a 360°, sia interna e, in modo rigoroso, quella esterna.

Attraverso il sito e la pagina social, gli utenti-cittadini devono riconoscere l’identità dell’Associazione dall’uso corretto del logo, delle divise, del comportamento …. dello stile associativo. Fornire un’immagine coordinata è indispensabile. Creare attorno ad un simbolo, il logo, la propria idea di comunicazione proiettandovi valori, aspettative e desideri condivisi.

Dobbiamo impegnarci alla comunicazione istituzionale: l’insieme di risorse, messaggi, pubblicità e azioni con cui l’Associazione comunica la sua unicità e la propria missione e visione.

Obiettivo della comunicazione istituzionale è quello di legare saldamente il logo e l’immagine istituzionale a bisogni emergenti o ad aspettative della comunità, della collettività, del singolo Volontario e della Organizzazione di Volontariato di appartenenza.

L’Associazione deve essere in grado di trasmettere idee, veicolare valori, confermare ideali secondo il proprio stile, ma pur sempre, in modo inequivocabile.

Da questi pochi concetti si evince che una corretta comunicazione istituzionale si deve basare su un’altrettanta corretta identità associativa, quel processo che vede la creazione degli strumenti di comunicazione veri e propri secondo le regole della buona prassi della efficienza e della efficacia.

Dobbiamo essere tutti protesi ad una immagine coordinata, intendendosi, generalmente, tutta la comunicazione visiva iniziando dal logo e continuando con tutti gli specifici strumenti di comunicazione istituzionali, sia interna che esterna: DPI/Divisa, Foglio Lettera, Busta, Biglietto da Visita, Brochure, Sito Web, Social Network, Ordini di servizio, Foglio presenze, Domande di ammissione a socio etc etc.

L’immagine coordinata nel mondo della comunicazione, oggi più che mai, è fondamentale! Perché l’immagine risulti coordinata e, di conseguenza, l’Associazione stessa sia immediatamente riconoscibile, è necessario che tutti gli strumenti e i fenomeni comunicativi che danno vita all’immagine siano legati l’un l’altro da un rapporto di coerenza reciproca.

Siamo partiti nel 2014 dal logo, vero e proprio simbolo dell’identità associativa e rispettando tutte le sue caratteristiche - colore, forma, contenuto –: da oggi si andrà a costruire, più incisivamente, le dinamiche social!

Buon lavoro Cosimo, Maria Teresa, Gianfranco e Gennaro!

Bari, li 24 ottobre 2021

Logo AIOS Protezione Civile
© 2019 AIOS Protezione Civile. All Rights Reserved. 
Sede Nazionale:
70131 BARI – IV Municipio
Carbonara di Bari 
Via Ponte, 4-6-8
Tel/Fax 080 5032411 – Cell. 329 7207412
email: info@aiosprotezionecivile.com 
C.F. 93450270728

Cookies

Privacy

Sicurezza Dati

AREA RISERVATA AI SOCI

Registrati

AREA RISERVATA AI SOCI

Registrati